Crea sito

Music Recording audio

Musica con tracce audio di genere vario

Come Rilevare le Energie Negative in Casa con un Bicchiere d’Acqua

Come Rilevare le Energie Negative in Casa con un Bicchiere d’Acqua

Ci sono moltissime tecniche che possono aiutarti a rilevare le energie negative in casa.

Oggi ho deciso di farti conoscere il sistema più semplice che rileverà le energie negative in casa e manterrà l’armonia nella tua famiglia.

Facciamo un attimo chiarezza su cosa intendo per energie negative. Possiamo raggrupparle in questi gruppi:

Metafisico:

  • Pensieri negativi dei proprietari o occupanti attuali o precedenti
  • Emozioni di bassa frequenza dei proprietari o occupanti attuali o precedenti

Energia della terra:

  • Campi magnetici negativi
  • Disturbi da falde acquifere naturali sotterranee

Tecnologia:

  • Apparecchi quali telefoni cellulari, tablet, modem, computer, forni a microonde, asciugacapelli, ecc

Oggetti:

  • Antiquariato
  • Mobili, nuovi o usati
  • Gioielli di seconda mano
  • Opere d’arte
  • Tutto ciò che è fatto a mano

La casa è uno spazio di unità in cui tante energie si incontrano, i nostri sentimenti, quelli degli altri.

I pensieri e le emozioni emettono un certo tipo di energia e quindi attraggono altre energie.

I familiari, i vicini di casa o gli ospiti nelle nostre case possono portare energie negative che possono influenzare il nostro umore e il benessere.

Immagina la tua casa come una spugna. Assorbe nelle pareti, nei mobili, nei tappeti, soffitti e oggetti.

Spesso, queste energie negative si accumulano negli angoli e nei luoghi nascosti.

E’ consigliabile se succede un evento negativo come un forte litigio, di ripulire subito il tuo spazio; le energie negative in casa possono infatti incrinare i rapporti tra i membri della famiglia e addirittura interrompere l’armonia nella tua casa in quanto agiscono a livello molto molto sottile.

Tuttavia, i sintomi possono non essere evidenti all’inizio, ed è per questo che è importante sapere come rilevare l’energia negativa in casa e rimuoverla immediatamente.

Prima di iniziare, è comunque importante conoscere il motivo per la tua disarmonia in quanto le energie negative non sono sempre e per forza il colpevole.. ANZI!

Tuttavia, se non riesci a trovare il problema di fondo, prova questo sistema per rilevare le energie negative in casa:

Prendi un bicchiere di vetro chiaro (trasparente) e versa al suo interno sale grosso marino fino a coprire circa 1/3 del bicchiere. Nei restanti 1/3 mettici dell’acqua e 1/3 aceto bianco. Posiziona poi il bicchiere nella stanza che vuoi testare e fai una fotografia.

Posiziona il bicchiere in un posto poco visibile e lascialo per 24 ore. Assicurati che nessuno interferisca con questo bicchiere.

Dopo 24h esamina il bicchiere, se il colore dell’acqua è identico allora è tutto ok e non c’è nulla di cui preoccuparsi, non ci sono energie negative; se il bicchiere ha delle macchie o bolle oppure semplicemente non è come lo hai lasciato il giorno prima ci sono problemi energetici.

In questo caso ripeti la procedura con un nuovo bicchiere e ripeti la procedura giorno dopo giorno fino a che il risultato è positivo (questo è già un primo metodo di pulizia)

ATTENZIONE! Il contenuto del bicchiere va gettato nel water e va tirato lo sciacquone.

via BlogPositivo